Come riparare una serratura ottimo

Capita molto spesso che ci troviamo di fronte ad una serratura bloccata, una serratura rotta che non apre la porta, in questi casi può tornare utile una guida su come riparare una serratura.

Le serrature sono la sicurezza delle nostre abitazioni, quando queste si bloccano o si rompono la nostra sicurezza viene a meno, quindi è arrivato il momento di riparare la serratura immediatamente, ma come farlo, come possiamo riparare una serratura rotta, dobbiamo sostituirla? Dobbiamo solamente ripararla? Oppure dobbiamo chiamare un esperto in grado di ripararla?

Sicuramente contattare un esperto per la riparazione o sostituzione è la soluzione più semplice da applicare, non dovrete sforzarvi, non rischiereste nessun altro danno, ma se volete provare da soli potete seguire la nostra guida su come riparare una serratura rotta.

Attrezzi per aprire una serratura rotta

Gli attrezzi da procurarsi per riparare la serratura sono i seguenti:

  • Olio lubrificante
  • attrezzi vari, tra cui, un cacciavite
  • Grasso al silicone

Molte volte la serratura non è rotta ma semplicemente bloccata, questo può avvenire per colpa dell’inutilizzo e della mancanza di lubrificazione, l’ossido e la polvere possono portare al suo blocco definitivo.

Quando siamo di fronte a questo caso non dovete tentare di forzarla, potreste romperla definitivamente.

Usate un liquido sbloccante che la renderà lubrificata e vi permetterà di aprirla e ripararla, oppure in casi più semplici basterà applicare il liquido sbloccante e la serratura tornerà come prima.

riparare una serratura
riparare una serratura

Una volta applicato il liquido sbloccante, se la serratura non apre, dovete aspettare circa 30 minuti, in questo modo il liquido avrà fatto il suo lavoro e vi permetterà di svitare viti e di aprire la serratura.

Munitevi di un cacciavite e svitate le viti di fermo, ripulitele, molte volte c’è della ruggine o della polvere o addirittura della vernice che erroneamente è andata sopra la vite e la blocca.

Adesso muovete il chiavistello alcune volte, questo servirà a sbloccarlo, adesso estraete le maniglie.

Sostituire la molla della maniglia

Estraete la serratura, se il problema è della molla a spirale noterete che magari  si è accorciata, vi basterà allungarla e tornerà perfettamente funzionante come prima, se invece si è rotta dovete sostituirla.

Se la serratura ha la necessità della sola lubrificazione, dopo averla smontata vi basterà applicare dell’olio, specifico per serrature, ed il gioco è fatto.

In commercio potete trovare diversi tipi di olio per serrature, potete anche trovare degli spray appositi per serrature.

Dopo aver lubrificato la serratura rimontate il tutto e provate a vedere se tutto è tornato come in precedenza.

Per maggiori curiosità vi consigliamo di guardare il video.

vota

dicono di noi ottimo

vota